sabato 15 giugno 2013

Come un profeta




Io che conosco...
le fiamme del bosco
Il mio cuore è li
brucio, brucio...
ma resisto come un confucio
e sogno dei e cieli...

La verità mi assale,
però, però... e il male!
E’ dentro ogni cosa
Non sono più me stesso
e con ciò vi ho espresso,
ogni fine dolorosa

Ditemi se devo amare?
Ancora o odiare...?
Vorrei essere io l'alieno
La terra è un manicomio!
Dove i potenti coltivano il sogno
Ed io la guardo sereno, sereno
come un profeta!
<photo id="1" />


Nessun commento:

Posta un commento

Hamid Misk, scrittore.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Cerca nel blog