martedì 20 agosto 2013

Vestea



Vestea nel cuore
Vestea il tuo amore…
È cosi grande
O più bella delle contrade!
Giardino sempre fiorito
e cuore immenso ed infinito
Adoro la tua gente
O perla sfavillante!
Tu per me sei come il sole
Sei dolce ed incantevole
Qual grande sodalizio?
Stretto con colle Quinzio
Tra montagne e mari
Sei tu il più soave dei focolari…
Vestea la Panacea
Vestea la dea
Eterna e luminosa
Sempre amorosa
Sei la mia prateria
E la mia sognata patria

Nessun commento:

Posta un commento

Hamid Misk, scrittore.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Cerca nel blog