giovedì 19 dicembre 2013

J'accuse del 19/12/13 sulle mire egemoniche dell'Occidente

I governi del noioso e corrotto Occidente sono frustati.
Pensavano che la Russia si sarebbe inginocchiata. Magari alla pecorina.
Bush ci ha provato. Clinton e poi ora il povero Obama.
Ma si può schiavizzare tutti? I poteri chi ce l'ha in questo mondo?
Chi inventerà il suo prossimo "Olacausto" ?. L'Unione europea( scusate la Nato in realtà) è giunta ai confini della Russia. Si vogliono annettere tutto.
Dall'Atlantico agli Urali, come diceva De Gaulles. Ma Putin, espressione di quella Russia che non si fa sottomettere, dice NIED all'oppressore occidente. Io, se mi consentite, vedo nella sua resistenza e nel mantenere una Russia forte, un bene per il mondo. Ne abbiamo abbastanza di questi incantatori di serpenti. Cowboys e assassini in cerca di nuove glorie, distruzioni e frontiere.

Nessun commento:

Posta un commento

Hamid Misk, scrittore.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Cerca nel blog