martedì 21 gennaio 2014

J’accuse del 21/01/14 sugli sconvolgimenti che riguardano l’Ucraina





Esiste una cupola criminale: un governo del mondo al disopra dei popoli e delle Istituzioni.
L’abbiamo visto quando si tratta del petrolio o di regolare i conti con coloro che hanno combattuto
Contro l’Occidente per fini nazionalistici, cause giuste ma spacciate per follie da chi governa questo mondo. Essi rientrano sempre a livello propagandistico nel filone molto comodo “ dei nuovi Hitler”. La normalità per la cupola criminale: la massoneria dei sionisti e dei nuovi nazisti è di accettare il corso attuale della Storia. I popoli secondo questo sistema non sono più sovrani. Essi sono sotto il dominio dei poteri virtuali. Dopo secoli di guerre nazionali per l’affermazione degli stati nazionali. Il nuovo ordine mondiale ci giunge con la “Cupola criminale” e lo svuotamento di tale concetto. Ed ecco abbiamo visto la perdita dei poteri degli Stati nazionali e il depauperamento dei popoli rispettivi. Quello che succede oggi nell’Europa meridionale è ben significativo. La Grecia, la Spagna, il Portogallo, la Francia…e chi sa chi ancora. La mano della Cupola criminale si è annessa mezz’Europa da quando è caduto il muro di Berlino. L’Unione europea e la Nato si sono espansi fino ai confini della Russia. Ed oggi vediamo quello che succede per le strade di Kiev: una vera e propria guerra civile tra poveri ucraini è in atto. Qualcuno l’ha chiamata la guerra della libertà. Ahi!

Perché ci si deve uccidere per la libertà? Per quale motivo gli ucraini vogliono entrare nell’Unione europea nonostante sanno bene i guai che attraversa l’Europa e la sua costruzione? Sono stati davvero illusi, direi, molto rammaricato. E chi li illude? Lo dovete indovinare voi amici. Li illude la Cupola criminale. Quella stessa mente criminale che ha distrutto la Siria, l’iraq, la Libia….Ma la Russia è li e vigila ancora per fortuna. Ricordatevi di Stalingrado. La storia è ricca d’insegnamenti. Immagino lo scopo della cupola criminale è quello di dominare la Russia e il mondo intero. Se oggi i negoziati di Ginevra II tra ribelli e governo siriano sono già falliti per colpa di chi sostiene che nel mondo deve esserci solo la Cupola criminale. Allora  andiamo verso altri scontri con la Russia e coloro che non vogliono arrendersi al potere criminale e medievale della Cupola. La cupola è una massoneria che raccoglie le nuove forze imperialiste. E’ il ritorno al medioevo, mascherato con la democrazia, la difesa dei diritti umani e delle bandiere azzurre, rosse e stellate.

Nessun commento:

Posta un commento

Hamid Misk, scrittore.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Cerca nel blog