martedì 11 febbraio 2014

Amnesia!

Amnesia!

Dolce, dolce amnesia,
di un tempo pieno di poesia
L’amore, l’amor infinito…
è ormai finito…
e per di più schernito
Lo sento oscillante tra vissuto e mito

Saranno state le catene…
Le sbarre e le pene
Il sentimento è ribelle
Quando l’amore giace…
Ferito e senza pace
Nel buio senza stelle

La notte è giunta presto, presto…
Il mio cuore è però mesto
La fine è ciò che crede la mente
Ma io credo che l’amore…
Quando è vero rimane nel cuore
La passione è sempre ardente.



Nessun commento:

Posta un commento

Hamid Misk, scrittore.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Cerca nel blog