sabato 10 maggio 2014

J'accuse del 10/05/14 sull'unipolarismo


Abbiamo visto i mali e le crisi generati o direi scatenati dall'unipolarismo.
Con la caduta del muro di Berlino, si è pensato che l'Occidente sfruttatore imperialista potesse dominare il mondo e dettare legge come gli pare in tutti i continenti. Così è stato purtroppo e abbiamo visto le guerre e i genocidi scatenati contro coloro che la pensavano contro. Il pensiero unico e "dominante" appunto, non ammette nessuna opposizione. Sennò, sono guai! Abbiamo visto "i nuovi Hitler" dipinti dalla propaganda e dalla stampa occidentali. Chi non la pensa come noi è come Hitler! Andate in Medio -Oriente e vi rendete conto delle follie commesse contro i popoli della terra. le cupole oggi che governano la terra non vedono in faccia a nessuno: devono far quadrare i numeri e i loro interessi. Qualcuno però qui e lì si ribella contro questi criminali con la cravatta che si credono d'essere i padroni del mondo, i prescelti di dio, gli aristocratici del terzo millennio. Io vi direi semplicemente che sono dei delinquenti.
Cittadini di tutto il mondo unitevi contro questi nuovi oppressori.

Nessun commento:

Posta un commento

Hamid Misk, scrittore.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Cerca nel blog