mercoledì 4 giugno 2014

Come il più bel sogno



Se dopo il deserto ci sarà un altro deserto
Lo attraverserò senza esitare,
e non smetterò di cercare, 
quella valle fiorita e verdeggiante,
che ho sempre sognato
La tua immagine o valle!
E' quel motore che mi spinge dinnanzi
Di tanto in tanto inciampo e cado,
ma mi rialzo e penso a te...
al tuo incontro,
al tuo amore,
come il più bel sogno,
della mia vita
Tu sei l'acqua nel deserto
la quiete nella tempesta,
e la dolcezza nel dolore.

Nessun commento:

Posta un commento

Hamid Misk, scrittore.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Cerca nel blog