sabato 27 settembre 2014

Ricordi

Ricordi
Ignoti, ignoti...
Come luoghi dissolti
Non ricordate i giorni 
Le andate e i ritorni
Erano belli, belli
Quei dolci ritornelli
Ora che cosa resta?
Ogni sensazione è funesta
Ah mio caro...!
Ora che sono ignaro
Non era questo il teatro?
Dell"amore leggiadro...
Ed ora tutto è crollato.
La gioia è un ricordo passato
senti ora il mio ululato...
Il sole non è mai calato!

Nessun commento:

Posta un commento

Hamid Misk, scrittore.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Cerca nel blog