domenica 19 ottobre 2014

Il sogno più bello

Ad ogni pane il suo forno
ad ogni giorno il suo buongiorno
Alla vita ogni saluto
All'uomo sempre perduto
Sulla terra, nell'universo
A te ogni mio straordinario verso
A te l'amore più grande
E un cuore che s'espande
Nel cielo infinito
Dov'è l'uomo è smarrito
E sapete qual'è la stella polare?
E' semplicemente il mio verseggiare
Ascoltate quindi bene
Perché allevierà le vostre pene
E troverete così le vie più belle
I sogni, i pianeti e le stelle
E sarà così un piccolo fornello
ad aver realizzato il sogno più bello

Nessun commento:

Posta un commento

Hamid Misk, scrittore.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Cerca nel blog