giovedì 6 novembre 2014

J'accuse del 06/11/14 sull'elezione dei giudici alla Corte Costituzionale.


Oggi Renzi ha usato una parola molto molto molto importante che è stata usata da Grillo nella campagna elettorale per le politiche: ha detto nel suo discorso odierno: siamo una Comunità...sottolineatelo! Ma Renzi davvero lo pensa o perché pensa di voler strappare così qualche elettore del M5S, così come si sta impegnando a fare anche a destra con l'elettorato berlusconiano. C'è da dire che in questa fase assistiamo ad un reimbarbarimento della politica. Si vuole ad ogni costo conservare le proprie poltrone, cantare bella Ciao, ciao ciao e andare a stringere le mani ai pregiudicati, ai finanzieri ammazza-popoli, ai massoni mandatari e via di seguito la lista è lunga. Ma io capisco l'esigenza di sottostare  questi diktat, perché le istituzioni devono funzionare per il bene della Nazione, ma non capisco la mancanza di sensibilità e la falsità de sentimenti: restare al potere ad ogni costo, purché lo voglia Napoletano!

Nessun commento:

Posta un commento

Hamid Misk, scrittore.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Cerca nel blog