sabato 29 novembre 2014

Pensiero del giorno del 19/11/14 sul direttorio proposto da Grillo nel M5S

Pensiero del giorno del 19/11/14 sul direttorio proposto da Grillo nel M5S

" Le stelle cadenti" Così Maurizio Mannoni, conduttore del Tg3, Linea notte aveva intitolato la sua puntata di ieri sera. Si era parlato di Grillo "padre-padrone" del movimento e del suo improvviso passo indietro. " Sono stanchino e vi affido al mio direttorio". Insomma tutti i suoi ospiti hanno avuto l'occasione di opinare e di ironizzare sul movimento cinque stelle, senza contraddittorio e sulle "stelle cadenti." Ma difatti, dappertutto cadono le stelle, che non brillano più, benché si è lontani dal giorno di San Lorenzo!  Tutti i partiti hanno la loro lunga notte delle stelle cadenti, con l'oscurantismo, l'ignoranza e la propaganda che diffondono nel paese. Tutti hanno avuto e avranno la loro "Caporetto interna". Le gelosie e i conflitti tra le correnti del partito democratico: i Renziani contro i Bersaniani, quest'ultimi contro i fassiniani e i d'Alemiani. Anche a casa Berlusconi, abbiamo un pò di confusione, ma non si tratta di mancate orge politiche, ma di personaggi di spessore che si stanno marcando dalla linea troppo egoistica, dittatoriale e autoritaria del leader massimo Berlusconi: altro che Grillo! Insomma, abbiamo un quadro politico generale caratterizzato dal caos e dalla guerra di tutti contro tutti, in un momento così drammatico dal punto di vista economico per il paese e le famiglie e così cruciale nella storia della Repubblica italiana.

Nessun commento:

Posta un commento

Hamid Misk, scrittore.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Cerca nel blog