lunedì 21 settembre 2015

Nessuna resa



 
Non ho alzato la bandiera bianca,
e non accetterò mai di vivere..
un solo istante in più,
senza i miei sogni,
che custodisco come preziosi,
in una valigia bianca,
nascosta sotto quel gigante platano,
che mi ha visto crescere,
che mi ha amato e protetto con la sua ombra,
con i suoi rami e foglie,
col suo melodico fruscio,
durante tutti quegli anni,
in cui sognavo e lottavo,
per diventare un uomo,
tra gli uomini,
e non è facile essere un uomo,
e il mio bel platano che ci osserva dall'alto
lo sa molto bene,
e mi sussurra di non arrendermi,
di non rinunciare all'uomo che sono,
perché non vi è più grande tragedia,
di quella di vedere smarrito un uomo,
perso un uomo,

ed io guardo il mio bel platano ed avanzo..

Nessun commento:

Posta un commento

Hamid Misk, scrittore.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Cerca nel blog