venerdì 13 novembre 2015

Chiarore surreale- Novembre

Novembre questa volta,
ha un chiarore particolare
che risveglia e spaventa,
sento la mia anima avvolta,
dall'inquietudine
sempre afflitta col suo acuire,
Guardo il cielo e sospiro,
mi domando che fine abbia fatto?
Tutto quel bel sentire,
di una volta!
Svanito come una foglia…
Portato via dai giorni maledetti
Nel vento
Come una foglia tremante
sospiro e mi dico che anche questa volta,
passerà questa invisibile tempesta
che ha riempito di pietà il mio cuore,
Novembre ha tanta influenza sul mio sentire
e la sua influenza è micidiale
col suo stupendo chiarore,
Incantevole  bagliore
Surreale



Nessun commento:

Posta un commento

Hamid Misk, scrittore.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Cerca nel blog