domenica 8 novembre 2015

J'accuse sulle Destre italiane e la crisi di rappresentatività in Italia

Come si può commentare il raduno a Bologna degli esaltati e ingannati delle destre italiane....?
La cosa ridicola che vien subito in mente a chi segue le cronache italiane è che in Italia ancora si crede che ci sono dei leader di destra- e aggiungerei anche di sinistra- e men che meno la destra stessa e la sinistra stessa! Certo lo spettacolo che offre il palcoscenico di Bologna oggi è squallido e disincantante. Dei discorsi freddi, noiosi come i loro protagonisti, spassionati, strumentalizzati, assolutamente demagogici. Noi siamo l'alternativa a Renzi! Ma quale alternativa dal momento che avete governato l'Italia per 20 anni? Dal sempre presente instancabile, ricchissimo- e direi immortale- Berlusconi, all'esaltato e indagato Salvini, alla nanetta Giorgia, principessa dei fratelli d'Italia! Non era meglio Fini cara Giorgia?
Quest'Italia offre poco agli italiani: solo illusioni, bugie, danze di bunga bunga, promesse vuote, prepotenze e intimidazioni. Ci penso e dico amaramente a bassa voce che è soprattutto colpa di coloro che danno fiducia e voto a questa malsana e pericolosa classe di notabili.

Nessun commento:

Posta un commento

Hamid Misk, scrittore.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Cerca nel blog