venerdì 11 dicembre 2015

A te l'infinito

L'infinito a te
Io sono un miracolo!
La mia vita è un miracolo
Le mie gesta sono un'epopea
E non è solo un'idea
Io che mi ero smarrito,
ora guardo l'infinito
E mi domando qual'ideale?
qual spirito geniale?
Mi ha ricondotto...
alla vita, io che ero morto.

Nessun commento:

Posta un commento

Hamid Misk, scrittore.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Cerca nel blog