domenica 20 dicembre 2015

Promontorio di sabbia






Non ci sono più poeti!
O lontani palmeti!
Ora ascolto la voce... 
L'unica 
poetica voce 
eterna e magica
Quella del mio deserto....
Poeti poeti...
Perché ora  tacete...?
Io ho ancora bisogno.
di sentire i vostri versi...
e i vostri orgogli immersi...
Nel sabbioso promontorio!
Non ci sono più cantautori?
E nemmeno veri sognatori?
La poesia è oramai orfana!
Di dei e di muse
O vite rassegnate e illuse?
Di poesia così lontana"

Di poesia così malsana!

Nessun commento:

Posta un commento

Hamid Misk, scrittore.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Cerca nel blog