martedì 12 gennaio 2016

J'accuse del 12/01/16 sulla coerenza politica del presidente Renzi

J'accuse del 12/01/16 sulla coerenza politica del presidente Renzi
Renzi diceva sempre che non sarebbe mai diventato presidente del consiglio senza passare per le urne. Ora, oggi Lo stesso personaggio ha dichiarato che se perderà il referendum sulle riforme, egli lascerà la politica.
Vogliamo vedere se egli mantenerà questa promessa o se è un'altra mossa propagandistica come egli usa fare. Vorrei terminare dicendogli che la sua strumentalizzazione dei fatti della Sindaca di Quarto, ce lo fa apparire ancor più mediocre e strumentale rispetto a quello che egli ambisce ad apparire. 
Il problema delle Criminalità organizzate e delle Mafie in Italia è un problema nazionale, mai risolto né dai Re d'Italia, né da Mussolini, né dalla Democrazia Cristiana e né da chi eroicamente ha versato il suo sangue in queste cause..... e non può essere usato per attaccare un partito o l'altro per denigrarlo e far incrementare i propri seguaci in questa bassa maniera.
Il consenso politico si conquista con le riforme e la politica di vicinanza e di solidarietà verso la gente in questi tempi difficili e infami.

Nessun commento:

Posta un commento

Hamid Misk, scrittore.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Cerca nel blog