sabato 21 maggio 2016

J'Accuse un Omaggio a Marco Pannella


Noi caro Pannella t'abbiamo apprezzato durante la tua straordinaria vita. Una vita che hai dedicato agli altri e alle grandi battaglie civili e politiche per un'Italia migliore. Non vorrei annoverarle né tanto meno capirne la portata e il valore, ma vorrei piuttosto salutare in te l'uomo che si è sacrificato per gli altri, l'uomo che credeva nell'uguaglianza dei diritti tra gli uomini, nella laicità dello stato, nei benefici e nella necessità di una società e di un mondo multiculturale, nella tutela dei più deboli e dei diversi...eccc. La lista delle tue battaglie è lunga, ma vorrei citarne una in particolare, per terminare questo toccante omaggio: quella che hai condotto contro la partitocrazia e la burocrazia di questo paese. E' per questo motivo caro Marco che non sei mai arrivato al potere. Il tuo sogno era quello di cambiare questo paese in meglio. Noi ti ringraziamo infinitamente.
Rimarrai sempre nelle nostre memorie come un radicale, un rivoluzionario e soprattutto un innovatore.
Grazie Marco

Nessun commento:

Posta un commento

Hamid Misk, scrittore.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Cerca nel blog