martedì 28 giugno 2016

Un omaggio a Bud Spencer


Bud, Bud, no, no non ci credo tu sei un mito, sei eterno Sei il profeta della risata innocua, gentile e liberatria.
Ti abbiamo amato per l'uomo che sei stato, per la comicità e l'umanità che hai espresso. La tua missione di vita era quella di farci sorridere e meravigliare. Non sei tu il profeta della risata? Lo sei, caro Bud. Tutti ti hanno amato per quello che ci hai regalato. Il tuo esempio e la tua vicenda umana è un patrimonio universale. Sei uno degli italiani illustri e migliori. Grazie. Grazie Bud.

Nessun commento:

Posta un commento

Hamid Misk, scrittore.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Cerca nel blog