domenica 16 ottobre 2016

Eterno Giullare



Eterno Giullare
Gioioso focolare
Qual bella Sceneggiatura?
Qual bel mito!
Recitato e scritto…
E sopravvissuto ad ogni censura

Padrone e servo,
del più bel verbo…
purché infondi amore
Quanto ti abbiamo stimato Dario Fò…
Ora che la morte ti abbia preso però!
Sarai tu, o Giullare, il nostro cantore

E che dir di costoro…?
Servi del potere e dell’oro
Tu hai seminato ogni bella allegrezza
Qual bella letteratura?
Procuri ogni dolce morsura
E susciti clamore e incertezza!

A Dario Fò

Nessun commento:

Posta un commento

Hamid Misk, scrittore.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Cerca nel blog